SOSTEGNO A DISTANZA

Dona Ora

Il progetto “Sostegno a Distanza”è nato nel 2007 e promuove la scolarizzazione dei giovani della Guinea Bissau. Prevede un contributo economico stabile e continuativo, mirato a un singolo bambino/a ragazzo/a e volto per garantirgli/le istruzione ed educazione oltre ai beni primari (cibo, medicinali, vestiario).

Gli obiettivi del progetto
Il Sostegno a Distanza accompagna il bambino/il ragazzo negli studi fino al raggiungimento dell’indipendenza economica, con l’obiettivo di garantirgli istruzione ed educazione oltre ai beni primari (cibo, medicinali, vestiario). Il Sostegno a Distanza consente ai bambini di vivere come tali la loro infanzia e di affrontare come adulti responsabili la loro maturità e il loro futuro. Significa prendersi cura di un bambino/a o di un ragazzo/a senza strapparlo dal suo mondo ma permettendogli di continuare a vivere con la sua famiglia e nella sua terra.

Come lavoriamo
I nostri responsabili in Guinea Bissau individuano i bambini da inserire nel progetto e si occupano di mantenere i contatti con la famiglia e l’istituto scolastico; inoltre, periodicamente ci aggiornano attraverso l’invio di foto, ricevute d’iscrizione e attestati scolastici che noi provvediamo a inoltrare ai sostenitori; così possono seguire passo passo il percorso di ogni bambino.

Chi può aderire al progetto
Al progetto possono aderire tutti: singole persone, famiglie, gruppi di amici o colleghi, scolaresche, associazioni …

1 euro al giorno
Il contributo che chiediamo è di 1 euro al giorno ma è possibile contribuire anche con singole donazioni, secondo le disponibilità di ciascuno, che ci permetteranno di creare un fondo spese per far fronte alle emergenze (ad esempio spese mediche impreviste) oppure per prenderci carico di altri bambini. È possibile, comunque, sospendere la propria adesione al progetto in qualunque momento dandone comunicazione alle responsabili italiane.

Ricordiamo che tutte le donazioni sono detraibili ai fini fiscali alle condizioni e nei limiti previsti dal decreto legge n.35/2005 purché nell’intestazione del beneficiario venga specificato la qualifica di Onlus ed il Codice Fiscale della stessa.

contatti:sostegnoadistanza@kibintionlus.org

Milano
Agrate Brianza
Concorezzo
Carola Balossi
334 146 2073
Clara Corti
328 739 6061
Magda Canclini
340 377 6658

 

Modulo adesione sostegno a distanza   Volantino Sostegno / Cardio