PREVENZIONE CARDIOPATIE

Dona Ora

A febbraio del 2017 Kibinti Onlus ha avviato in Guinea Bissau il progetto di prevenzione delle valvulopatie cardiache dovute a infezione da streptococco.

Fin dall’inizio il progetto si è posto l’obiettivo di:

  • realizzare un’attività di screening nelle scuole e nei centri di salute della capitale Bissau
  • sottoporre a cure antibiotiche i bambini che vengono individuati dallo screening e che soffrono di valvulopatie post-reumatiche trattabili
  • implementare le sinergie fra medici, personale infermieristico e l’équipe dei Cardiocentri stranieri che collaborano al progetto
  • creare un archivio storico e realizzare un’analisi statistica di tutti i dati raccolti.E si propone di rivolgersi a 1.000 bambini/e e ragazzi/e il primo anno e 2000 dal secondo.

Lo screening preliminare ha evidenziato che il 29% dei bambini/e è positivo allo streptococco; tra questi circa il 25%  ha già sviluppato una patologia valvolare.

Il trattamento costante con penicillina permette di bloccare lo sviluppo della malattia e consente ai bimbi di condurre una vita normale.

Tra il 2016 e il 2017 Kibinti ha sostenuto le spese per la formazione del personale specializzato per lo screening (30.000 €), acquistato 2 ecografi (32.000 €) e iniziato la prima fase di studio della incidenza della malattia nella popolazione giovane (3-18 anni).

Il costo stimato per lo screening di 2.000 bambini e le relative cure ammonta a 30 €/anno a bambino ipotizzando, inoltre, di curare 140 bambini/anno affetti da valvulopatie.

Col costo di 2 operazioni in Europa (circa 25.000 €/l’una) si possono trattare 140 bimbi/e!

Dal 2017 al 2019 il progetto ha allargato il suo campo d’azione e gradatamente è cresciuta l’attività di screening, cura e sensibilizzazione fino ad arrivare a raggiungere circa 3.000 ragazzi/e ogni anno di cui 200 trattati con terapia antibiotica. Sono stati formati 5 attivisti che insieme al dottor Fernando Assaiemo, responsabile del progetto, e agli infermieri offrono supporto ai bambini trattati con antibiotico.

Aggiornamento 2020: il progetto è attualmente sostenuto dall’Associazione Amici di Padre Mantovani mentre la parte sanitaria è a cura dell’Associazione Tum Tum; ambedue le associaizoni sono di Lugano in Svizzera.

Kibinti Onlus ha donato le apparecchiature per la prosecuzione delle attività di screening e continua ad offrire il proprio appoggio amministrativo e logistico al progetto.

Per informazioni: info@kibintionlus.org

Kibintionlus.org per offrirti una migliore esperienza di navigazione su questo, sito utilizza cookie di sessione e di terze parti. La prosecuzione della navigazione mediante consenso (pressione su ACCETTO) comporta l'accettazione all'uso dei cookie. Se ritieni di modificare o negare il consenso, ti preghiamo di accedere al Centro di Controllo Privacy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il corretto funzionamento del sito web kibintionlus.org e secondo regolamento GDPR non necessitano di consenso preventivo. Se disabiliti questi cookies potresti incontrare difficoltà nella navigazione.

Questi cookies consentono il corretto funzionamento del sito web sviluppato con CMS WordPress. Sono cookies essenziali per consentire una buona esperienza di navigazione all'interno del sito.
  • _wordpress_session (160 gg.)
  • _wordpress_test_cookie (160 gg)
  • _wp-settings-1 (160 gg)
  • _PHPSESSID (160 gg.)
  • _wordpress_gdpr_services (160 gg.)

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi